DORABELLA SPONSOR PER IL MONUMENTO AD ARMANDO DIAZ

Il Monumento ad Armando Diaz ha un nuovo sponsor, Dorabella, già protagonista in precedenza nella sponsorizzazione dei monumenti.

Annunci

9 Milioni di contatti

Dopo i festeggiamenti per la vittoria della Supercoppa italiana e dopo il concerto di Capodanno con Gigi D’alessio, oggi ancora una volta Piazza Plebiscito sarà gremita di folla per il funerale di Pino Daniele che si terrà alle ore 19. Ieri quasi 100mila persone si erano radunate per un flashmob dedicato al cantautore napoletano. Questi, uniti ai 50mila giunti la sera del 31 Dicembre per ascoltare Gigi D’Alessio insieme a Fedez e tanti altri artisti, vanno sommati agli altrettanti tifosi del Napoli scesi in piazza per festeggiare la vittoria della Supercoppa italiana del 22 Dicembre. Un bagno di folla per il cantiere della Fontana del Carciofo, a cui si vanno ad aggiungere i milioni di telespettatori che hanno seguito gli eventi su Rai, Mediaset e Sky, oltre alle numerose reti locali. Testimoni sono stati anche i quotidiani nazionali, sempre attenti a ciò che accade nella città di Napoli. Un grande successo pubblicitario per Monumentando Napoli e per lo sponsor del restauro Caffè Moreno.

I 27 monumenti…

Ecco i 27 monumenti che saranno “adottati” da aziende ed imprese di caratura nazionale ed internazionale:

Fontana del Carciofo

Fontane del Seguro

Fontana Spina Corona

Monumento ad Armando Diaz

Statua di San Gaetano

Obelisco di Portosalvo

Fontana della Maruzza

Fontana dei Papiri

Fontana del Gigante

Ingresso Monumentale Parco Virgiliano

Monumento ai caduti del mare

Panchine nella Villa Comunale

Tempietto di Tasso

Tempietto di Virgilio

Obelischi Piazza Di Vittorio

Edicola Maria SS del Rosario

Arco di Castel Nuovo

Ponte levatoio di Castel Nuovo

Ponte di Via Chiaia

Monumento ai caduti S.Anna alla Pigna

Fontana Carlo II a Monteoliveto

Statua del Bellini

Mura Greche Piazza Bellini

Mura Greche Piazza Calenda

Torri del Carmine

Abbeveratoio monumentale a Calata Capodichino

Monumento ai Caduti a Pianura

Il progetto

napoli

La Uno Outdoor s.r.l., società di pubblicità, aggiudicatrice della gara indetta dal Comune di Napoli, Programma Unesco e Valorizzazione Città Storica, si occuperà nei prossimi mesi del restauro di n°27 monumenti della città di Napoli.

“La Uno Outdoor s.r.l.- ha dichiarato l’ a.u. Giuliano Annigliato – ritiene il progetto una importante opportunità per rilanciare quel patrimonio culturale che, da sempre, identifica Napoli come una delle città d’arte più belle al mondo. L’iniziativa ha coinvolto e coinvolgerà in futuro da un lato restauratori e architetti, dall’altro grandi imprese private che operano in Italia e all’estero e che hanno deciso di sostenere economicamente il progetto considerandolo uno strumento di comunicazione innovativo e alternativo; questo ampio coinvolgimento nasce dalla convinzione che investire nel Made in Naples, nelle capacità, nelle tradizioni e nella cultura della città sia il modo migliore per renderlo più competitivo, e, quindi, per dare opportunità migliori a tutte le persone che lavorano e vivono la città”.

I progetti legati al restauro:

Borse di studio: 4 borse di studio agli studenti delle Facoltà di Architettura, Scienze della Comunicazione e dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli.

Promozione: Tg, Programmi televisivi nazionali, Magazine e Quotidiani, Tv magazine ed iniziative con il Provveditorato agli Studi.

Sito Internet: “Monumentando Napoli”, con immagini relative al procedere dei lavori di restauri, blog interattivo .

Eventi: cerimonie ufficiali per la riconsegna ai cittadini dei singoli monumenti.